NOTIZIE

torna a  "Notizie"   

EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19. MISURE PER IL CONTRASTO ED IL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO. CHIUSURA TEMPORANEA DI N. 3 CLASSI DELLA SCUOLA PRIMARIA.

ORDINANZA SINDACALE N. 1558 DEL 17 NOVEMBRE 2020
Prot. N. 17361 del 17/11/2020



Oggetto: EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19. MISURE PER IL CONTRASTO ED IL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO. CHIUSURA TEMPORANEA DI N.  3 CLASSI DELLA SCUOLA PRIMARIA – ISTITUTO COMPRENSIVO C. REBORA.


IL SINDACO


Visto l’art. 32 della legge 23/12/1978, N. 833, e l’art. 117 del D. Lgs. 31/03/1998, N. 112;
Vista la delibera del Consiglio dei Ministri 31/01/2020, e successivo D.L. 07/10/2020, con cui è stato dichiarato lo stato di emergenza sul territorio nazionale a tutto il il 31/01/2021, relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili; 
Visto il D.L. 23/02/2020 N. 6 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19” e il D.P.C.M. del 23/02/2020 “Disposizioni attuative del D.L. 23/02/2020 N. 6;
Visto il D.P.C.M. 01/03/2020 contenente misure di informazione e prevenzione sull’intero territorio nazionale;
Visto il D.P.C.M. 04/03/2020 N. 6 recante “Ulteriori disposizioni attuative del D.L. 23/02/2020”, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, applicabili sull’intero territorio nazionale, pubblicato nella G.U. N. 55 del 04/03/2020;
Visto il D.P.C.M. 08/03/2020 recante “Ulteriori disposizioni attuative del D.L. 23/02/2020 N. 6”, pubblicato nella G.U. N. 59 del 08/03/2020;
Visto il D.P.C.M. 09/03/2020, pubblicato nella G.U. N. 62 del 09/03/2020;
Visto il D.P.C.M. 11/03/2020, pubblicato nella G.U. N. 64 dell’11/03/2020;
Vista l’ordinanza del Ministero della Salute del 20/03/2020;
Visto il D.P.G.R. Piemonte N. 34 del 21/03/2020 “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Ordinanza ai sensi dell’articolo 32 comma 3 della legge 23/12/1978 N. 833, in materia di igiene e sanità pubblica”;
Visto il D.P.C.M. 22/03/2020;
Visto il D.L. 25/03/2020 N. 19, convertito dalla legge 22/05/2020, N. 35, “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19” e, in particolare, l’articolo 3 che recita  “Nelle more dell’adozione del D.P.C.M. di cui all’art. 2 comma 1, e con efficacia limitata fino a tale momento, le regioni, in relazione a specifiche situazioni sopravvenute di aggravamento del rischio sanitario verificatesi nel loro territorio o in una parte di esso, possono introdurre misure ulteriormente restrittive, tra quelle di cui all’art. 1 comma 2, esclusivamente nell’ambito delle attività di loro competenza e senza incisione delle attività produttive e di quelle di rilevanza strategica per l’economia nazionale”;
Vista l’ordinanza 28/03/2020 adottata dal Ministero della Salute di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
Visto il D.P.G.R. Piemonte N. 35 del 29/03/2020 - Ordinanza ai sensi dell’ art. 32 comma 3 della Lege 833/1978  in materia di igiene e sanità pubblica;
Visto il D.P.G.R. Piemonte N. 85 del 10/08/2020 - Ordinanza ai sensi dell’ art. 32 comma 3 della Lege 833/1978  in materia di igiene e sanità pubblica;
Preso atto che con D.P.C.M. 07/09/2020 e del D.L. 16/05/2020 N. 33, sono state prorogate sull’intero territorio nazionale le disposizioni di cui al D.P.C.M. 07/08/2020;
Viste le Ordinanze del Ministero della Salute 04/11/2020 e 13/11/2020 che confermano il rapido diffondersi del virus;

PREMESSO che in data odierna ns prot. N. 17360 è pervenuta al Comune di Stresa comunicazione prot. N. 2646 del 17/11/2020 del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo C. Rebora di Stresa in merito a casi positivi al tampone rapido ed in fase di accertamento tampone molecolare Covid-19, riguardanti n. 2 unità di personale docente e n. 1 collaboratore scolastico, registrata a protocollo generale al N. 17360/2020;
FATTO PRESENTE che è stato avviato un tavolo di confronto con il Dirigente Scolastico al fine di una valutazione congiunta circa i provvedimenti da adottare a tutela della salute pubblica, considerata la portata e la ricaduta sugli studenti e le rispettive famiglie delle problematiche derivanti da quanto sopra; 
VISTA la circolare N. 42/20-21 in data odierna del Dirigente Scolastico circa la riorganizzazione delle attività didattiche e avvio della Didattica Digitale Integrata, in via precauzionale e cautelativa, a tutto il 27/11/2020 salvo proroghe, per le classi della scuola primaria di Stresa, in particolare Classe Prima Sezione B a tempo normale e Classi Seconde Sezioni A e B;

VALUTATO pertanto necessario ed opportuno disporre l’immediata chiusura della Classe Prima Sezione B a tempo normale e Classi Seconde Sezioni A e B della Scuola Primaria – Istituto Comprensivo C. Rebora dal 18/11/2020 a tutto il 27/11/2020 compreso, salvo ulteriori disposizioni, allo scopo di evitare possibili condizioni di diffusione del virus;
Fatta salva la possibilità, a seguito di puntuali accertamenti sanitari e valutazioni tutte proprie della Direzione Didattica, di riesaminare le disposizioni del presente provvedimento che ad oggi, allo stato delle cose e degli elementi scientifici comunicati, appaiono le più conferenti in termini di prevenzione e di contrasto alla diffusione del virus;
Ritenuto altresì indispensabile ed urgente procedere secondo le procedure previste ai dovuti interventi di sanificazione dei luoghi interessati, assicurando che saranno assunte tutte le misure necessarie in termini di sanificazione degli ambienti per consentire il regolare ritorno allo svolgimento delle attività didattiche;
Considerato che il prossimo 30/11/2020 è prevista la continuazione dell’attività didattica in presenza con l’accesso degli alunni agli istituti scolastici;
Considerato che la situazione epidemiologica non risulta ancora stabilizzata a fronte della ripresa dei casi di positivi al Covid-19;
Ritenuto necessario intervenire con provvedimento contingibile ed urgente per la tutela della popolazione scolastica onde prevenire situazioni, anche potenziali, di contagio che mettano a repentaglio la ripresa in sicurezza dell’anno scolastico;

Visto l’articolo 50, comma 5, del D. Lgs. 267/2000 e s.m.i.;

O R D I N A

Per le ragioni tutte in premessa e che qui si intendono integralmente riportate, l’immediata chiusura delle classi 1° B e 2° A e B della Scuola Primaria di Stresa – Istituto Comprensivo C. Rebora dal 18/11/2020 a tutto il 27/11/2020 compreso, salvo ulteriori disposizioni.

D I S P O N E

La sanificazione degli ambienti interessati a cura dell’ Ufficio Gestione Risorse Patrimoniali.

DISPONE ALTRESI’

La pubblicazione della presente ordinanza all’Albo Pretorio, e sul sito web istituzionale del Comune di Stresa.

D E M A N D A

La trasmissione della presente al Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo C. Rebora, nonché alla Prefettura del V.C.O., alla Stazione dei Carabinieri di Stresa, alla Polizia Locale, al Servizio Pubblica Istruzione e al Servizio Gestione Risorse Patrimoniali per quanto di competenza.

Avverso il presente provvedimento può essere presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte entro 60 giorni, ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni.

Stresa, li 17/11/2020

IL SINDACO
(Marcella Severino)