NOTIZIE

torna a  "Notizie"   

EMERGENZA SANITARIA VIRUS COVID-19 COMUNICAZIONE DEL SINDACO N. 86 DEL 23 GIUGNO 2020

Cari concittadini,

Non vi sono nuovi casi di concittadini affetti da Coronavirus nella nostra città che ormai da 13 giorni è Covid-19 free.

Invito tutti a continuare a seguire le precauzioni e quindi rispettare le regole sul distanziamento sociale, lavare frequentemente le mani e indossare la mascherina all’interno di uffici e negozi o qualora sia impossibile rispettare la distanza minima di un metro. 

Vi segnalo che a partire dalle 22 del prossimo giovedì 25 giugno nel capoluogo e nelle frazioni di Binda, Passera, Vedasco, Brisino e Magognino potrebbero verificarsi riduzioni della pressione dell’acqua potabile fino a giungere alla sospensione dell’erogazione. Sono in programma lavori di collegamento tra alcuni serbatoi, che permetteranno, una volta completate le attività, di disporre di un sistema integrato di tutto il sistema di distribuzione. 

Ha preso il via in questi giorni il Centro Estivo organizzato in collaborazione con l’Oratorio Rosmini e l’Associazione La Perla dei Giovani per i bambini dai 6 ai 12 anni.
In collaborazione con l’Asilo di Magognino e con l’Asilo Marzio Ostini rispettivamente dal 1° luglio e dal 6 luglio, partirà anche il servizio di Asilo Estivo.

Abbiamo scelto di investire complessivamente 51 mila euro, 27 mila in più rispetto al 2019, per garantire questi servizi ai nostri bambini, senza andare ad incrementare i costi per le famiglie in questo momento di difficoltà. Le attività estive saranno l’occasione per i più giovani di tornare, in sicurezza, a quella socializzazione così importante nello sviluppo dei più piccoli.

L’assessore Valeria Sala è al lavoro per coordinare tutte le associazioni di volontariato, che si occupano di aiutare chi più subisce le ricadute economiche del Coronavirus. 

C’è ancora bisogno dell’aiuto di tutti.  

Rimane attivo il progetto StresAiutaStresa e vi ricordo le modalità di aiuto:
A) Spesa Sospesa: la possibilità di acquistare cibo a lunga conservazione e lasciarlo negli appositi carrelli contrassegnati “StresAiutaStresa” nei due supermercati cittadini. 

B) Acquisto carte prepagate presso i due supermercati cittadini. Le tessere saranno poi utilizzate per rifornire la nostra “banca del cibo”, dove vengono preparati i pacchi di generi alimentari. 

C) Donazione sul conto corrente dedicato al progetto “StresAiutaStresa” il cui obiettivo è proprio di raccogliere fondi per aiutare i nostri concittadini in difficoltà:

IT88 V 05034 45680 000000009815 
intestato a Associazione Turistica Pro Loco di Stresa
Causale: StresAiutaStresa COVID-19

Per donazioni superiori ai 500 euro, qualora si desideri ottenere la possibilità della detrazio-ne fiscale, è possibile utilizzare il conto:
IT47A0569622400000005500X01 intestato a Tesoreria Comunale  
Causale: StresAiutaStresa- Covid-19 

Grazie a tutti per quanto ci state aiutando a fare per chi è più in difficoltà! 

Per urgenze/emergenze sono sempre attivi i numeri di reperibilità dalle ore 08.00 alle ore 19.00:
Polizia Locale 320 – 9242473

Il Vostro Sindaco, 
Giuseppe Bottini