IL SINDACO INFORMA

torna a  "Il Sindaco Informa"   

EMERGENZA SANITARIA VIRUS COVID-19 COMUNICAZIONE DEL SINDACO N. 74 DEL 1 GIUGNO 2020

Cari concittadini,

Il numero dei nostri concittadini affetti da Coronavirus scende ad uno, grazie ad una guarigione. L’augurio a nome della Comunità è di un pronto recupero.

Se non vi saranno variazioni nei numeri, domani, Martedì 2 Giugno il bollettino non verrà emesso.

Vi ricordo che fino a domani 2 giugno, l’ordinanza del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, ha esteso l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto all’interno dei centri abitati. La mascherina rimane obbligatoria anche all’interno dei luoghi chiusi aperti al pubblico ( negozi, uffici). 

A due mesi di distanza dall’avvio del progetto StresAiutaStresa, voglio tracciare un primo bilancio di questa iniziativa a sostegno delle persone più in difficoltà. 

Nei due mesi di attività, grazie ai 25 volontari e all’impegno di tutte le associazioni ( Protezione Civile, Caritas, Croce Rossa, Avis, Alpini, Banco Alimentare) e con la collaborazione della Pro Loco, abbiamo aiutato quante più persone possibile. 

Grazie all’aiuto di numerosi ristoranti cittadini e dei volontari, abbiamo distribuito 1198 pasti (pasta, pizza etc) . 
Abbiamo distribuito 150 pacchi alimentari, corrispondenti a circa 500 kg di cibo, donato dai cittadini con la “Spesa Solidale”. 
Abbiamo esaminato 170 domande di Buoni Alimentari, per circa 450 persone aiutate. Le risorse impegnate sono state 25 mila euro messi a disposizione dal governo, 19 mila euro messi a disposizione dal Comune di Stresa e 5000 euro frutto di donazioni. 
Abbiamo raccolto con il fondo “StresAiutaStresa” 15.760 euro da 58 donazioni, che sono stati utilizzati per effettuare 64 pagamenti per bollette e contributi affitti per 15.500 euro

Voglio ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contribuito ad aiutare i nostri cittadini in difficoltà. 

Il progetto rimane attivo e vi ricordo le modalità di aiuto:
  
A) Spesa Sospesa: la possibilità di acquistare cibo a lunga conservazione e lasciarlo negli appositi carrelli contrassegnati “StresAiutaStresa” nei due supermercati cittadini. 
B) Acquisto carte prepagate presso i due supermercati cittadini. Le tessere saranno poi utilizzate per rifornire la nostra “banca del cibo”, dove vengono preparati i pacchi di generi alimentari. 
C) Donazione sul conto corrente dedicato al progetto “StresAiutaStresa” il cui obiettivo è proprio di raccogliere fondi per aiutare i nostri concittadini in difficoltà:

IT88 V 05034 45680 000000009815 
intestato a Associazione Turistica Pro Loco di Stresa
Causale: StresAiutaStresa COVID-19

Per donazioni superiori ai 500 euro, qualora si desideri ottenere la possibilità della detrazione fiscale, è possibile utilizzare il conto:
IT47A0569622400000005500X01 intestato a Tesoreria Comunale  
Causale: StresAiutaStresa- Covid-19 .

Grazie a tutti per quanto ci state aiutando a fare per chi è più in difficoltà! 

Per urgenze/emergenze sono sempre attivi i numeri di reperibilità dalle ore 08.00 alle ore 19.00:
Polizia Locale 320 – 9242473

Il Vostro Sindaco, 
Giuseppe Bottini

#andràtuttobene